Misilmeri News

Notizie del comprensorio misilmerese.

Archive for ottobre 2007

Tratta di clandestini, 6 arresti e 37 indagati.

Posted by gpcorso su 30 ottobre 2007

clandestini.jpg

Avrebbero organizzato l’ingresso in Italia di extracomunitari e con questa accusa i carabinieri hanno arrestato sei persone. Si tratta dei bengalesi Hanif Miah, 39 anni, collaboratore domestico; Abdul Bari, 40 anni, venditore ambulante; Jakir Hossain, 34 anni operaio; Kaber Miah, 41 anni; Salvatore Lo Verso, 68 anni, pensionato e Giovanna Romano, 29 anni, legale rappresentante del Centro di documentazione e orientamento per stranieri. Per ogni clandestino percepivano secondo l’accusa circa settemila euro, per un giro complessivo d’affari annuo stimato in circa 14 milioni di euro. Gli arresti sono stati eseguiti dai carabinieri di Palermo, Misilmeri e Montecchio Maggiore (Vicenza), i Carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia Palermo Piazza Verdi e della Stazione Palermo Porta Montalto.

estratto dal sito de LA SICILIA 30/10/2007

Annunci

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Elezioni al Vittorio Emanuele II.

Posted by gpcorso su 30 ottobre 2007

img_33811.jpg

Fabio Alcantara è stato eletto rappresentante degli studenti al Consiglio d’Istituto del liceo classico Vittorio Emanuele II. Buona affermazione anche per Marco Correnti, primo dei non eletti.

A Fabio e agli altri studenti eletti… buon lavoro! 

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Topi a scuola.

Posted by gpcorso su 30 ottobre 2007

1960l.jpg

Ma non sono quelli che hanno rubato i pannelli fotovoltaici, sono topi veri. Purtroppo sempre nel plesso Landolina giravano indisturbati alcuni “simpaciti” topini. Immediato l’intervento del dirigente scolastico che ha richiesto la derattizzazione e la disinfestazione dei plessi Landolina, Chinnici e Bonanno. Vacanza dal 31 ottobre al 2 novembre.

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Rubati pannelli foltovoltaici alla scuola Landolina

Posted by gpcorso su 30 ottobre 2007

impianti_fotovoltaici_031.jpg

Ladri tecnologici alla scuola elementare Landolina di Misilmeri. Hanno portato via tutti i pannelli fotovoltaici  ubicati sul tetto dell’edificio che producono energia elettrica. Che bel coraggio e… nessuno si è accorto di nulla?

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Votate Fabio o Marco.

Posted by gpcorso su 28 ottobre 2007

g0441808.gif

Una volta si chiamavano decreti delegati, oggi sono le elezioni d’istituto. Il 30 tanti studenti saranno chiamati ad eleggere i rappresentanti d’istituto per l’anno 2007/2008.

Al liceo classico “Vittorio Emanuele II” di Palermo sono candidati due giovani misilmeresi:

Fabio Alcantara per la lista “Potere agli studenti” e Marco Correnti per la lista “L’alternativa”.

Un invito ai numerosissimi studenti misilmeresi del Vittorio a votare Fabio o Marco.

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Halloween!!!!

Posted by gpcorso su 28 ottobre 2007

halloween.jpg

Sul sito di Radio Maria c’è la seguente lettera sulla festa pagana di Halloween. Ne raccomando la lettura a tutti i genitori e a tutte le insegnanti che forse in buona fede la festeggiano non conoscendo cosa sia realmente tale festa. 

“Io ho deciso, con i bambini, di fare un altro tipo di festa, quella sera, che abbia dei significati profondi perchè, sebbene io sia nata e cresciuta in Canada e abbia sempre festeggiato halloween, ho approfondito la questione e ho deciso che non mi piace come quella sera si esalti in modo particolare, sangue, morti, spiriti e altre cose orrende . Non mi sento coerente con il mio essere cattolica (e neanche una tanto brava) e per natura vado sempre al di là della superficie quando faccio qualcosa e ho imparato con il tempo a guardare se c’è un significato più profondo a quello che sto facendo. Questo è quello che so io. Senza offesa per alcuno, lo sapete che rispetto tutti, ma queste sono la ragioni per cui IO, Cristina, cattolica credente, non festeggio più halloween: massimo rispetto per chi lo fa. Capodanno Celtico, i bambini adorano halloween sia perchè è divertente che pauroso, ma non hanno idea di che cosa ci sia dietro a questa celebrazione. Le streghette, i fantasmini, i draculini e gli scheletrini… tutto così INO E CARINO E INNOCENTINO!!Per i satanisti e le “streghe” halloween però non è uno scherzo. Il 31 Ottobre è il giorno più importante dell’anno satanico- è conosciuto per essere il giorno del compleanno di lucifero – e segna anche il capodanno celtico. Era la fine dell’anno dei raccolti, marcava la transizione dall’estate all’inverno (la stagione della morte) ed è diventato il festival dell’aldilà che torna al di qua. In questo giorno, il dio Celtico Samhain (dio della morte) ha chiamato a se le anime defunte durante l’anno e le faceva reincarnare in animali destinati a vagare in terra e a tornare in visita alle loro case la notte del 31. Allo stesso tempo gli spiriti maligni erano lasciati liberi di vagare per le campagne ad infastidire i passanti e gli abitanti. il cibo veniva lasciato in offerta sui balconi nella speranza che questi spiriti malvagi accogliessero l’offerta e passassero oltre. Il 31 Ottobre, i celti si aspettavano di essere tormentati dalle anime e dagli spiriti e demoni e non era un divertimento per loro. I druidi trascinavano la gente in cerimonie nelle quali cavalli, gatti, pecore nere, esseri umani e altre offerte erano raccolti, infilati in grandi gabbie di legno e bruciati vivi. La gente si vestiva con pelli e teste di animali e danzavano intorno al fuoco e questo veniva fatto per rabbonire Samhain e tenere lontano gli spiriti maligni.L’usanza delle maschere deriva anche dall’uso di indossare una specie di travestimento per nascondere la propria identità agli spiriti. Non è dunque chiaro che Halloween è sempre stata la celebrazione della morte? Oggi, i pochi lo sanno, ma adoratrici di satana, le così dette streghe (e non altri tipi di streghe che con robe sataniche non hanno nulla a che vedere) restano incinte appositamente per sacrificare poi il neonato in quella notte. non si parla di queste cose, perchè non fa fico e rovina la festa ma è così… e questo è solo UNO degli orrori di halloween.

TRICK OR TREAT

Il giochetto del “dolcetto o scherzetto” deriva invece dall’usanza dei druidi di andare di casa in casa in quella notte a chiedere denaro, cibo e sacrifici umani. Se erano accontentati promettevano prosperità e fortuna alla famiglia e la casa… al contrario lo scherzetto era una maledizione lanciata sulla famiglia qualora le loro richieste non venissero soddisfatte. Essi portavano con se delle grosse rape scavate e intagliate con facce demoniache (oggi le zucche) e credevano che all’interno ci fosse uno spirito che li guidasse nella notte. Il loro piccolo demone personale.

Divinazione e sacrifici

Halloween è anche una notte in cui la gente sguazza nella divinazione, le carte e le ouija board. E’ la notte in cui i morti ritornano e gli spiriti vagano per la terra. Come dicevo Venivano (e vengono) fatti sacrifici umani o di animali (se avete dei gatti neri mettete a riparo le povere bestiole) sopratutto al dio della morte, Samhain… nel medioevo, c’è stato un grande revival dei riti satanici e quì appaiono le streghe a cavallo delle loro scope (che non erano altro che simboli fallici. la storia delle streghe che volano agli incontri satanici con altre streghe arriva dal fatto che in quella notte assumevano delle erbe allucinogene e che facessero dei viaggi in trance. Facevano riti nude, usavano le scope appunto come i moderni vibratori e facevano altre schifezze).

Tutto questo esaltare l’oscurità e la morte, gli scheletri le streghe (quelle, beh, avete capito), dracula (che lo sapete è un personaggio realmente esistito il conte Vlad di Transilvania, durante il suo regno di sei anni questo maniaco ha massacrato oltre 100,000 tra uomini donne e bambini nei modi più orrendi… impalava i suoi nemici e beveva il loro sangue… invitava la gente handicappata, malata e vecchia alle feste di palazzo… li nutriva e ubriacava e poi incendiava il castello con tutti dentro.

Un parente lontano di Hitler insomma… E’ questo tragico evento l’origine della casa degli orrori…) e il sangue assassini e paura, demoni e riti magici, occulto e ouiija board… si vestono questi bimbetti da mostri sanguinanti e si mandano in giro per le case a rievocare un atto di pura malvagità che era quello di augurare il male ad altre persone. Introduce i bambini alla stregoneria e all’occulto, rendendoli vulnerabili. Insegnare ai bambini che va bene giocare con cose oscure, li abitua all’idea di accettare il male piuttosto che combatterlo. Li rende anestetizzati e ridicolizza e rende addirittura divertenti e ludiche delle pratiche che di divertente e innocente non hanno proprio niente! ma voi mandereste in giro i vostri figli vestiti come gli assassini di Erba, o Bin Laden? E’ lo stesso concetto… ha le stesse radici.

Il male.

Puoi chiamare una papera un’oca, cavallo, o mucca… ma resta sempre una papera.
Non è ironico come in tante scuole stanno sparendo molti simboli religiosi, non si festeggia più il Natale o la Pasqua e sta invece aumentando il festeggiare una ricorrenza che ha origine occulte, spiritiche e di morte?

Le persone pagane avranno da ridire e sicuramente troveranno argomenti alternativi a questo mio pensiero e io le rispetto. Ma queste sono le ragioni per cui trovo che non sia più il caso che la mia famiglia festeggi questa ricorrenza. Noi quella sera, faremo una festa d’autunno e mangeremo anche noi caramelle e faremo dei giochi ma non celebrerò il sangue e la morte e il terrore come fosse una cosa divertente per poi scandalizzarmi il giorno dopo alle notizie di vandalismi, sacrifici, profanazioni di tombe, violenze, riti satanici e stupri. E’ un controsenso e credo che vorrò far fare ai miei figli un altro percorso. Anche se sarò additata come fanatica, matta, impopolare o semplicemente FUORI MODA.

Scusatemi se ho scritto tanto ma è servito anche a me per ricordarmi la ragione di certe scelte e approfondire per me stessa alcuni concetti.”

Cris

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

www.ilvillaggiodellemiro.it

Posted by gpcorso su 27 ottobre 2007

 home.png

Da oggi è possibile accedere a Misilmeri News attraverso il nuovo sito www.ilvillaggiodellemiro.it che nelle prossime settimane si proporrà come nuovo portale giornalistico di notizie per Misilmeri ed il suo comprensorio. Chiunque può inviarci notizie, informazioni e iniziative.

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Partito Democratico; Veltroni ufficialmente segretario.

Posted by gpcorso su 27 ottobre 2007

16.jpg

Nella foto il Presidente del Consiglio, Romano Prodi e il primo segretario del Partito Democratico Walter Veltroni. Romano Prodi ha proclamato Walter Veltroni segretario del Partito democratico. Prodi ha fatto la proclamazione dopo aver reso noti i risultati definitivi delle primarie.

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Senza cintura in auto, multato aggredisce i carabinieri.

Posted by gpcorso su 27 ottobre 2007

cinture-di-sicurezza-per-cani-lg.jpg

I carabinieri hanno arrestato a Villabate (Pa) Francesco Martinelli, 21 anni, per resistenza a pubblico ufficiale. Il giovane, originario di Misilmeri, ha aggredito due militari che lo stavano multando perchè era senza cintura alla guida dell’auto. Ad attirare l’attenzione dei carabinieri è stato l’alto volume della musica che il giovane ascoltava in auto. Il magistrato ha convalidato l’arresto rimettendolo in libertà. I due carabinieri hanno riportato lievi ferite guaribili in cinque giorni.

dal sito la Sicilia 27/10/2007

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Gaspare Di Spezio aderisce ad AN.

Posted by gpcorso su 27 ottobre 2007

fiamma.jpg

L’ex sindaco di Misilmeri, Gaspare Di Spezio, aderisce ad Alleanza Nazionale.

Eletto nella Rete, è stato sindaco dal 1994 al 2003. Sarà probabilmente candidato alle prossime elezioni provinciali. 

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Chiesa di San Giusto. A che punto sono i lavori?

Posted by gpcorso su 24 ottobre 2007

untitled.jpg

Il 25 agosto scorso davamo su Misilmeri News la notizia dell’inizio dei lavori di restauro della Chiesetta di San Giusto. Ma a che punto sono i lavori? La consegna è prevista il 16 di novembre. Per quella data vedremo una bella manifestazione per l’inaugurazione?

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Annullo postale

Posted by gpcorso su 24 ottobre 2007

g.jpg

Il 16 novembre prossimo nell’ Aula consiliare dalle ore 9,00 allle ore 19,00 verrà effettuato un annullo postale nell’anno del bicentenario della nascita di Garibaldi.

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Un libro su Gibilrossa

Posted by gpcorso su 24 ottobre 2007

414775491_4badf57de6.jpg

Venerdi 26 ottobre alle ore 17 sarà presentato presso l’aula consiliare del Comune di Misilmeri, il libro GIBILROSSA dai Bizantini all’epopea garibaldina. Accadimenti e storia di Misilmeri dell’Avvocato Santo Platino.

Il programma prevede il saluto del sindaco e gli interventi del professore Nicola Lo Bianco e del professore Manlio Corselli.

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Il consigliere Carnesi passa all’Mpa.

Posted by gpcorso su 24 ottobre 2007

images.jpg

Pietro Carnesi eletto nella lista Sud, aderisce al Movimento per l’autonomia di Raffaele Lombardo.

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Forza Italia, eletto il coordinatore.

Posted by gpcorso su 22 ottobre 2007

getmediavvvvv.gif

Emanuele Sucato è il coordinatore di Forza Italia a Misilmeri. E’ stato eletto venerdi scorso dal congresso cittadino. Rosaria Mortillaro è il suo vice; nel direttivo entrano: Giovanni Ventimiglia, Giovanni Bonanno, Deborah Falletta, Giuseppe Chiaracane, Angelo Dioguardi.

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Il Vescovo Cuttitta a Misilmeri

Posted by gpcorso su 21 ottobre 2007

locandina_small.jpgcuttitta.jpg

S.E. Carmelo Cuttitta, Vescovo ausiliare di Palermo, incontrerà giovedi prossimo 25 ottobre, i giovani del sesto vicariato alla madrice di Misilmeri.

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Nominati i nuovi Cardinali

Posted by gpcorso su 17 ottobre 2007

Benedetto XVI ha nominato oggi 23 nuovi cardinali tra i quali mons. Bagnasco, presidente della CEI. Si aspettava in diocesi anche la nomina del nostro Arcivescovo Mons. Romeo. Una diocesi importante come Palermo è sempre stata sede cardinalizia;… sarà per il prossimo concistoro.

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Nuovi Vicari Episcopali

Posted by gpcorso su 17 ottobre 2007

todaro-p-antonio.jpg

Annunciati i nuovi Vicari Episcopali. Mons. Romeo in occasione dell’assemblea del Clero ha presentato i suoi nuovi collaboratori

Saranno sei e non più tre i Vicari Episcopali territoriali dell’Arcidiocesi di Palermo. Lo ha annunciato stamani nella casa diocesana di Baida, l’Arcivescovo di Palermo mons. Paolo Romeo, in occasione della consueta riunione mensile del Clero. “Ho ascoltato sia il Consiglio presbiterale, sia il Consiglio pastorale, nonché i miei più stretti collaboratori – ha spiegato a circa 150 presbiteri diocesani, religiosi e diaconi – e da più parti è emersa la necessità di assicurare una cura più capillare di come avvenuto adesso. Non è più possibile infatti, che un vicario abbia in carico una popolazione di oltre 350.000 persone, ecco allora che per garantire una migliore e più efficacia pastorale i Vicari Episcopali saranno sei, di cui quattro per le zone urbane della città di Palermo e due per le zone extraurbane dei paesi di cui uno per la zona marina ed uno per la zona montana”.
Dopo la riflessione sul tema: “Un presbiterio in comunione per una comunità in missione”, che è stata tenuta dall’Arcivescovo della diocesi di Rossano Cariati, mons. Santo Marcianò, è toccato al Vescovo ausiliare mons. Carmelo Cuttitta illustrare ai presenti il nuovo organigramma dei vicariati e presentare i nuovi vicari episcopali territoriali: 1° vicariato mons. Giovanni Oliva, 2° vicariato padre Roberto Zambolin msc, 3° vicariato mons. Giuseppe Oliveri, 4° vicariato don Michele Polizzi, 5° vicariato mons. Carlo Di Vita, 6° vicariato don Antonio Todaro (nella foto). Nella stessa circostanza mons. Cuttitta ha comunicato pure altre nomine: padre Giuseppe Turco osa, vicario episcopale per la Vita consacrata e mons. Giovanni Muratore, delegato arcivescovile per gli istituti di Vita consacrata di diritto diocesano, nonché penitenziere Arcivescovile per la Diocesi.
“I sacerdoti sono in numero minore rispetto alle necessità della nostra diocesi che conta 178 parrocchie – ha aggiunto l’Arcivescovo – ecco perché chiedo a tutti un ulteriore impegno nella pastorale vocazionale”. Al termine l’Arcivescovo ha pure invitato i presbiteri alla preghiera per la beatificazione di padre Pino Puglisi, la cui Congregazione delle cause dei santi deve compiere ulteriori approfondimenti. “La Congregazione ha bisogno di luce da parte dello Spirito Santo – ha continuato Romeo – e noi presbiteri dobbiamo sentirci impegnati a pregare e a non stare con le mani in mano. Dobbiamo fornire qualche elemento in più per dare un’aggiunta di informazioni. Dobbiamo pregare intensamente perché il Signore ci aiuti ad aprire questa strada”.
Intanto il prossimo 23 ottobre i presbiteri saranno chiamati alle urne per eleggere i rappresentanti in seno al nuovo Consiglio Presbiterale che resterà in carica un quinquennio.

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

In memoria di Padre Francesco Belluzzo

Posted by gpcorso su 15 ottobre 2007

  Mercoledi 17 Ottobre ore 21.00 presso Oratorio Parrocchiale “Don Bosco”
(ex chiesa piccola), p.zza Ten. Oliveri, 7 a Villabate
Serata in memoria di Padre Francesco

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Un video in memoria di Davide.

Posted by gpcorso su 12 ottobre 2007

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »