Misilmeri News

Notizie del comprensorio misilmerese.

Archive for settembre 2007

Messa in suffragio di padre Francesco Belluzzo

Posted by gpcorso su 30 settembre 2007

getmedia.jpg

Villabate (gpc) – Lunedì 1 Ottobre, presso la Parrocchia San Giuseppe in Villabate, Via G.Cesare, sarà celebrata una messa in suffragio del nostro  “AMICO” Padre Francesco.

Vi aspettiamo tutti alle ore 21.00

Annunci

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Misilmeri. I Ds ritirano la fiducia al sindaco.

Posted by gpcorso su 29 settembre 2007

      

badami.jpg

Misilmeri (gpc) – Con un manifesto pubblico i ds di Misilmeri ritirano la fiducia a Badami. Motivo: la non realizzazione del programma con il quale Badami si è presentato alle elezioni e le ha vinte. I Ds ritirano il loro assessore dalla giunta, Salvino Lo Cascio, ma così facendo non mettono proprio in crisi nessuno perchè in consiglio comunale non sono rappresentati. A questo punto Badami dovrebbe prendere le giuste decisioni: o dare ragione ai Ds ed allora rassegnare anche lui le dimissioni, dicendo ho fallito. O rilanciare il programma di amministrazione. Ma a questo punto caro sindaco fai sul serio: amministra!!!!!! La gente non ha visto assolutamente nessun cambiamento da quando c’erano i commissari ad oggi. Tranne le notti … in bianco.

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Castello dell’Emiro. Parte il restauro.

Posted by gpcorso su 20 settembre 2007

Era il 1985, giunta Schimmenti, quando venne dato l’incarico per il restauro del Castello. Oggi dopo 22 anni, vengono consegnati i lavori alla ditta Operes di Santa Venerina, per l’importo di 2.752.715,00 di euro. La prima fase dei lavori prevede l’effettuazione di alcuni sondaggi geognostici e scavi archeologici.

 Finalmente e… buon lavoro.

Posted in Senza Categoria | 2 Comments »

Bolognetta, il sottovia che nessuno vuole.

Posted by gpcorso su 16 settembre 2007

Alle porte di Bolognetta da anni ormai è stato completato un sottovia mai messo in funzione. Vi rimendiamo ad un articolo di Dino Paternostro su La Sicilia per conoscere i motivi di questo monumento al nulla.

sottovia.pdf

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Nasce un nuovo sito misilmerese. Il Rinnovamento nello Spirito.

Posted by gpcorso su 7 settembre 2007

Il gruppo Cuore Immacolato di Maria del Rinnovamento nello Spirito Santo ha inaugurato oggi un sito internet all’indirizzo http://cuoreimmacolato.altervista.org

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Il “Cammino” di Santa Rosalia.

Posted by gpcorso su 5 settembre 2007

Il Presidente Salvatore Cuffaro, reduce del pellegrinaggio a Santiago di Compostela, ha annunciato di avere convocato un incontro con i dirigenti dell’Azienda Foreste per disegnare il “cammino” di Santa Rosalia, che andra’ da S.Stefano di Quisquina a Monte Pellegrino. Speriamo di farlo diventare un cammino spirituale per molti. Un’idea bellissima.

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Padre Francesco Belluzzo.

Posted by gpcorso su 4 settembre 2007

Padre Francesco Belluzzo è nato il 21-07-1949 ad Altissimo in provincia di Vicenza, da papà Luigi e da mamma Marcella.
Piccolissimo si trasferì con la famiglia nel Lazio (Poggio Mirteto in Sabina) dove i suoi genitori facevano i contadini.
Dopo pochi anni si trasferirono al Divino Amore perché il papà aveva trovato lavoro in un’azienda agricola. Il proprietario, il marchese di Rocca Giovine, aveva organizzato una piccola scuola elementare per i figli dei braccianti, e Francesco spiccava per la sua intelligenza tanto che le maestre, parlando con il marchese, dicevano che era un peccato farlo smettere di studiare! Allora il marchese propose ai genitori di mandarlo in collegio per permettergli di proseguire gli studi; così con l’aiuto del fratello del marchese, monsignor Rocca Giovine, Francesco fu presentato al rettore dei padri vocazionisti di Roma che lo accolse amorevolmente all’età di undici anni. Dopo due anni Francesco  scelse di rimanere con i padri vocazionisti, e nel 1963 entrò in seminario. Il 29 giugno 1974 nel santuario del Divino Amore, Francesco fu ordinato sacerdote, e ivi il giorno successivo celebrò la sua prima messa. Nell’agosto del 1975, nel paesino di Portella di Mare, una frazione di Misilmeri (Palermo) arrivò un giovane sacerdote di 26 anni che, con la sua chitarra e il suo carisma, richiamò alla fede molti figli dispersi. L’evangelizzazione di padre Francesco non si esauriva alla parrocchia, ma anche a molti paesi vicini, dove fondò i gruppi di R.n.S. Fu una ventata di Spirito che investì tante e tante persone. Nove anni dopo il suo superiore lo trasferì a Pianura (Napoli); poi a Varenna (Como); in seguito a Bovino (Foggia); come rettore ad Anagni (Frosinone); e tre anni fa fu ritrasferito a Napoli nella parrocchia del Sacri Cuori di Gesù e Maria da dove il Padre lo ha richiamato a sé la notte del 1 agosto 2007.

Tutto quello che ha predicato e l’amore che ha riversato in chi ha avuto la possibilità di conoscerlo non sarà mai dimenticato.GRAZIE PADRE FRANCESCO,
PERCHE’ CI HAI CONDOTTO A GESU’.
Un piccolo aneddoto.
Alle elementari la maestra fece fare agli alunni il classico pensierino:”Che cosa vuoi fare da grande?”
Francesco rispose:”Il medico per curare i corpi o il sacerdote per curare le anime”.
Davvero una vocazione in erba!
 

Grazie al blog di Filly http://blog.libero.it/49pfrancesco/3123123.html

COLORO CHE HANNO FOTO, TESTIMONIANZE, RICORDI DI P. FRANCESCO E VOGLIONO INVIARLE, LO FACCIANO ALL’INDIRIZZO gpcorso@tele2.it

Posted in Senza Categoria | Leave a Comment »

Gibilrossa, vandalismo e incuria. Chi ci pensa?

Posted by gpcorso su 2 settembre 2007

gibilrossa-obelisco-20.jpggibilrossa-obelisco-18.jpggibilrossa-obelisco-8.jpg

Misilmeri – Il nostro viaggio nell’incuria giunge a Gibilrossa. Sito di grande importanza storica (ma qui tralasciamo la storia) assolutamente abbandonato. Ci stiamo chiedendo da tempo: come fare per arginare il deturpare continuo dei nostri monumenti? Qui c’è anche un problema di “testa” da parte di chi commette questi “crimini”. E… l’amministrazione comunale cosa fa?

Posted in Misilmeri, Politica, Protesta | 5 Comments »