Misilmeri News

Notizie del comprensorio misilmerese.

Archive for the ‘Protesta’ Category

Cassonetti in fiamme

Posted by gpcorso su 13 marzo 2008

Cassonetti e cumuli di rifiuti sono stati incendiati in nottata in alcuni Comuni dell’hinterland palermitano. I vigili del fuoco, su segnalazione di residenti e di automobilisti, sono intervenuti a Bagheria, a Santa Flavia e a Porticello dove sono stati dati alle fiamme cumuli di rifiuti che da giorni non vengono ritirati dagli addetti ai servizi di raccolta. I pompieri sono intervenuti a Bagheria in via Mole ed in via Vallone De Spuches, a Santa Flavia in via Falcone Borsellino e a Porticello sul lungomare della localita’ marinara. A Palermo, intanto, il servizio di raccolta, che aveva subito dei ritardi negli ultimi due giorni, sta riprendendo lentamente in tutti i quartieri cittadini dove si sono ammassati cumuli di rifiuti, dal centro alla periferia.

Posted in Cronaca, Protesta | Leave a Comment »

Il Coinres sospenderà la raccolta dei rifiuti.

Posted by gpcorso su 7 marzo 2008

arancia.jpgIl Coinres sospenderà il servizio di raccolta rifiuti a partire da domenica 9 marzo. Questo il contenuto della lettera che si trova nelle scrivanie del prefetto Giancarlo Trevisone e dei sindaci dei 22 comuni del Palermitano che fanno parte dell´Ato Palermo 4.
A determinare il nuovo blocco è ancora una volta la situazione finanziaria del Coinres, vittima di una spirale drammatica. Non sono andate in porto, infatti, le trattative con l´Amia per mettere fine al pignoramento di 7,5 milioni di euro: il piano di rientro dal debito presentato dal Coinres (1,5 milioni entro il 31 marzo e otto rate mensili da 750mila euro) non ha convinto la società palermitana, dunque i conti correnti del consorzio restano al momento bloccati.

La trattativa. In vista dell´esplosione di nuova emergenza rifiuti, i sindaci hanno chiesto al Prefetto una riunione urgente insieme ai rappresentanti del Coinres e dell’Agenzia regionale per i rifiuti. Gli sforzi saranno tutti concentrati a convincere i manager dell´Amia a sospendere il pignoramento, facendo in modo che il Coinres possa pagare dipendenti e fornitori per potere continuare a svolgere il servizio. Ammesso che si riesca a trovare un accordo – ipotesi al momento tutt´altro che scontata – i problemi non sarebbero comunque risolti. I sindaci, infatti, hanno già detto no alla richiesta di ripianare il debito mettendo mano alle casse comunali: «Le somme che il Coinres ci chiede – afferma il sindaco di Santa Flavia, Antonio Napoli – riguardano il conferimento dei rifiuti nella discarica di Bellolampo, un servizio che fa già parte del contratto tra i comuni e il Coinres». Sarebbero disponibili, invece, alcuni milioni di euro ancora dovuti per il servizio svolto negli ultimi mesi dello scorso anno, ma finché i conti correnti del consorzio resteranno bloccati nessuna somma potrà essere trasferita.

Doppia catastrofe. Con il Coinres ormai ad un passo dal dissesto, si inizia a pensare a quali soluzioni adottare per evitare i cumuli di immondizia sulle strade. Alcuni Comuni potrebbero chiedere di gestire in proprio il servizio di raccolta rifiuti, affidandosi a ditte private. «Ma per il momento vogliamo continuare a cercare una soluzione – dice Napoli – Il Coinres ha circa trecento dipendenti e altrettante famiglie da salvaguardare. Il vero rischio, oltre all´emergenza sanitaria, è quello di una catastrofe sociale».

fonte 9001.it

Posted in Cronaca, News, Protesta | Leave a Comment »

Piano Stoppa e Gibilrossa, interrogazione all’Ars

Posted by gpcorso su 4 marzo 2008

414775491_4badf57de6.jpgSalvino Caputo, capogruppo di An all’Ars, chiede più attenzione per Piano Stoppa e Gibilrossa. “Non si può accettare che in uno stesso comune ci siano cittadini di serie A e di serie B, sopratutto se gli stessi cittadici sono in regola e pagano gli stessi tributi di tutti”.

fonte Giornale di Sicilia

Posted in Misilmeri, News, Politica, Protesta | Leave a Comment »

Oggi siamo sul Giornale di Sicilia

Posted by gpcorso su 5 gennaio 2008

gds021.jpgCi ritroviamo stamattina sulle pagine del Giornale di Sicilia con una breve a firma *anf* dal titolo Piazze sporche a Misilmeri. Pioggia di proteste sul web.

L’articolo si riferisce ad un nostro post del 30 dicembre scorso in cui segnalavamo, a seguito delle lamentele dei cittadini, che piazza Di Pisa era ancora sporca di fiori ormai secchi offerti dai devoti l’8 dicembre scorso per l’omaggio floreale alla stele dell’Immacolata.

Dobbiamo registrare che proprio ieri mattina, 4 gennaio, la piazza è stata ripulita.

Noi continueremo a dare voce ai cittadini per le piccole e grandi emergenze di Misilmeri, così facendo pensiamo di dare una mano anche agli amministratori segnalando le disfunsioni che spesso “non vedono”.

Il sindaco Badami all’inizio del suo mandato fece un appello ai cittadini “…aiutatemi ad amministrare bene…”, noi lo faremo e staremo attenti.

A proposito: quando sarà smontato il palco di Piazza Fontana Nuova, visto che il programma natalizio non prevede più spettacoli in quella piazza?    

Posted in Cronaca, Misilmeri, News, Politica, Protesta | Leave a Comment »

Omaggio floreale all’Immacolata: i fiori (secchi) sono ancora lì.

Posted by gpcorso su 30 dicembre 2007

pza_di_pisa_inaugurazione_m.jpgE’ ormai lontano quell’8 dicembre quando un’antica e bella tradizione vuole che tutti i misilmeresi devoti offrano un omaggio floreale alla stele dell’Immacolata in piazza Di Pisa.

Ma dall’8 dicembre ad oggi i fiori, ormai secchi, sono ancora lì. Perchè non pensare a pulire la piazza? E’ passato il Natale, passerà anche capodanno e vedremo li ancora i fiori ormai appassiti. Per il decoro della statua dell’Immacolata ma anche per il decoro di Misilmeri, in questi giorni visitata da tanta gente non misilmerese, è opportuno dare una pulita alla piazza. (Nella foto l’inaugurazione della statua dell’Immacolata).

Posted in Protesta | Leave a Comment »

“Aspettando Natale” uno spettacolo senza spettatori.

Posted by gpcorso su 30 dicembre 2007

Ieri sera (sab 29 dic) in piazza Fontana Nuova c’era un palco come quelli dell’estate misilmerese. Si aspettava un grande evento musicale o teatrale. Alle 22 inizia uno spettacolo nell’ambito delle manifestazioni per il natale. Spettatori “zero”. Pochissimi intimi, forse una decina. Peccato. Ci chiediamo se questo tipo di spettacoli sopratutto in questo periodo non fosse opportuno realizzarlo al chiuso e in un orario più accessibile, possibilmente nel pomeriggio e non in serate in cui la gente si riunisce in famiglia per giocare. Spreco di soldi? Pensiamo di si. A proposito: quando sarà smontato il palco?

Posted in Protesta | Leave a Comment »

La palestra di Costa Principe: una vergogna.

Posted by gpcorso su 26 dicembre 2007

img_4155-mn.jpgimg_4157-ins.jpgCi stiamo abituando a vedere una vergogna che dura da circa venti anni. La palestra coperta che doveva sorgere nel sito del vecchio campo sportivo. Oggi è un rudere, un ammasso di ferri arruginiti, lasciati pericolosamente incustoditi. Quando si metterà fine a questa vergogna? 

Posted in Protesta | 2 Comments »

…E la luce (non) fu…!

Posted by gpcorso su 23 novembre 2007

img_3498.jpg(cose). Oggi ci occupiamo d’illuminazione. Ci servirebbero pagine intere per parlare dello stato pietoso dei bellissimi lampioni artistici istallati poco più di due anni fa’ in corso Vittorio Emanuele, in piazza Fontana Nuova e in piazza Comitato “adornati” dagli adesivi elettorali dei misilmeresi che si spacciano per amministratori, consiglieri, onorevoli e politici in genere, ma questo è un altro discorso. Nella foto potete vedere uno dei lampioni nelle vie della cosiddetta zona “sopra il comune”…c’è un problema…ci sono i lampioni…ma le lampade??? Certo le lampade senza lampioni non possono funzionare ma nemmeno i lampioni senza lampade!!! Questo è uno dei tanti problemi di cui tutti noi cittadini misilmeresi ci dovremmo lamentare…e se non ci ricordiamo chi è che ci “governa” possiamo sempre dare uno sguardo agli adesivi elettorali sempre su questi famosi lampioni “artistici”!

Posted in Misilmeri, Politica, Protesta | Leave a Comment »

Il 16 novembre è passato. San Giusto…

Posted by gpcorso su 20 novembre 2007

untitled.jpgDoveva essere consegnata il 16 novembre la cappella di San Giusto restaurata ma…

Perchè stanno slittando i tempi? Non ci sembra che ci siano stati impedimenti tecnici tali da posticipare la consegna. Qualcuno sa nulla?

Posted in Misilmeri, Protesta | Leave a Comment »

Gibilrossa, vandalismo e incuria. Chi ci pensa?

Posted by gpcorso su 2 settembre 2007

gibilrossa-obelisco-20.jpggibilrossa-obelisco-18.jpggibilrossa-obelisco-8.jpg

Misilmeri – Il nostro viaggio nell’incuria giunge a Gibilrossa. Sito di grande importanza storica (ma qui tralasciamo la storia) assolutamente abbandonato. Ci stiamo chiedendo da tempo: come fare per arginare il deturpare continuo dei nostri monumenti? Qui c’è anche un problema di “testa” da parte di chi commette questi “crimini”. E… l’amministrazione comunale cosa fa?

Posted in Misilmeri, Politica, Protesta | 5 Comments »

Quanta acqua sciupiamo a Misilmeri?

Posted by gpcorso su 31 agosto 2007

Misilmeri – Oggi assisto ad una scena: compro il giornale in edicola e mi siedo in macchina per cominciare a leggere le prime notizie. Dall’edicola esce un signore, in abiti estivi e che mi fa pensare subito che non è un “paesano”, anche per l’accento. Forse qualcuno ospite di nostri concittadini o forse un villeggiante. Si ferma davanti l’edicola e guarda con insistenza una donna poco più in là intenta a lavare davanti la porta con un lungo tubo di gomma “appizzato” al rubinetto del contatore dell’acqua; lava ogni cosa, lava tutto il suo marciapiede, quello della signora accanto, quello di fronte, acqua per tutti, per le piante e gli aberi piantati lungo il corso, e poi una spruzzatina pure sulla strada quanto non si alza la polvere e… acqua, acqua. A me non ha fatto impressione – ormai ci siamo abituati – ma al signore “del nord” una tale scena fa impressione ed allora ho riflettuto pure io. Quanta acqua sprechiamo inutilmente? Forse non la paghiamo! Ed ecco tanti bravi uomini che si lavano la macchina davanti la porta ma è più grave quando “appizzano” pure loro la pompa dell’acqua alla fontanella pubblica e lavano con detersivo e “sciampo”. E cati d’acqua che buttiamo dalle finestre e dai balconi, incuranti anche di chi sta passando giù. Nessuno controlla.

Posted in Misilmeri, Politica, Protesta | 3 Comments »

Antichi lavatoi: vandalismo e incuria. Chi ci pensa?

Posted by gpcorso su 25 agosto 2007

MISILMERI – Dopo la news sul Castello proponiamo quella sugli antichi lavatoi. E’ veramente penoso vedere il degrado dei nostri monumenti. Oltre alle scritte sui muri, qui regna anche la sporcizia? La domanda rimane la stessa: chi ci pensa? Ci vediamo alle prossime foto. Purtroppo…img_1016.jpg

img_1017.jpg

Posted in Misilmeri, Politica, Protesta | 6 Comments »

Chi amministra il traffico a Misilmeri?

Posted by gpcorso su 19 agosto 2007

Domenica mattina. All’altezza di Piazza Fontana Nuova il traffico è interrotto per una partita di calcetto tra giovanissimi calciatori. E’ bello proporre un sano e meraviglioso sport con i ragazzi e tra i giovani di Misilmeri. Ma perchè organizzarlo proprio in quel posto? Per la precisione il traffico viene chiuso all’altezza del chioschetto dei gelati di Piazza Fontana Nuova dove vengono poste anche le porte del campo. Rimane chiusa tutta la parte che porta verso Piazza Comitato e quindi un buon tratto di Corso Vittorio Emanuele, che non può essere percorsa al contratrio perchè, è noto, c’è il divieto di transito. Gli esercizi commerciali che vanno da Piazza Fontana Nuova a Piazza Antonino Di Pisa sono così penalizzati dal blocco stradale ma ancor di più gli abitanti di quel lungo tratto di strada che non possono accedere alle loro abitazioni.

Il cronista si chiede: ma chi amministra il traffico a Misilmeri? Non sarebbe stato più logico ubicare il campetto sempre in Corso Vittorio Emanuele, nel tratto che va dalla Banca Intesa a Piazza Antonino Di Pisa, così da liberare un lungo tratto del Corso Vittorio Emanuele e con la possibilità di far defluire il traffico anche per la strada che porta alla Posta e alla Scuola Elementare? Appunto… elementare, ma…

Posted in Misilmeri, Politica, Protesta | Leave a Comment »

Castello dell’Emiro: vandalismo e incuria. Chi ci pensa?

Posted by gpcorso su 14 agosto 2007

MISILMERI – In un assolato pomeriggio estivo viene voglia di farsi una bella passeggiata a girare per i monumenti e le bellezze paesane. Basta salire al Castello per ammirare un paesaggio straordinario, un panorama meraviglioso che scende giù verso le case e ancor più giù verso la valle dell’Eleuterio. Ma… una sorpresa aspetta il cronista. Un Castello vandalizzato. Anche le bombolette spray colorate sono arrivate fin lassù. Vergona. Vergogna per chi fa queste cose. Vorrei dire a Diego Fabio e Katia – illustri sconosciuti – ma c’è veramente bisogno di deturpare i monumenti in questa maniera per dichiararVi eterno amore? Ma quale amore avrete nella vita se non cominciate a rispettare ciò che avete attorno? E poi… chi amministra perchè non vigila? Vi lascio alle immagini:     

            

img_0305bis.jpg

castello-dellemiro-14082007-18.jpg

Posted in Misilmeri, Politica, Protesta | Leave a Comment »