Misilmeri News

Notizie del comprensorio misilmerese.

Meningite sospetta, un morto a Belmonte Mezzagno. L’assessorato alla Sanità tranquilizza.

Posted by gpcorso su 4 gennaio 2008

0701071745.jpg PALERMO – Un palermitano di vent’anni è morto nell’abitazione di alcuni parenti a Belmonte Mezzagno, nel Palermitano, per un sospetto caso di meningite da meningococco. Il ragazzo, Dionisio D’Agostino, che risiedeva a Montepulciano, in Toscana, era venuto in Sicilia per trascorrere le vacanze di Natale. Ma nei giorni scorsi ha cominciato a sentirsi male e ad avere la febbre alta. Neppure l’intervento della guardia medica del paese è riuscito a fare abbassare il febbrone e all’indomani è morto. La forma batterica, quella più rara e più pericolosa, insorge in modo improvviso con acuti mal di testa, vomito e febbre alta. la forma asettica (virale) invece, si risolve nell’arco di pochi giorni con adeguate cure mediche.La salma è stata portata all’Istituto di Medicina legale del Policlinico di Palermo dove verrà eseguita oggi l’autopsia. I sanitari vogliono scoprire se ad uccidere il giovane sia stato il meningococco.

L’assessorato regionale alla Sanità in una nota risponde che “non esiste elemento alcuno che faccia pensare ad un caso di meningite infettiva. Pur non esistendo nessun allarme, per ulteriore tranquillità della popolazione è in corso, sul giovane, l’autopsia inizialmente non prevista e sollecitata dalle stesse autorità sanitarie solo per evitare il diffondersi di inutile panico”.

“In giornata – prosegue la nota – saranno effettuati tutti gli accertamenti e le valutazioni del caso in collaborazione fra l’ispettorato Regionale sanitario, la Procura della Repubblica competente per territorio, il servizio di epidemiologia territoriale e l’istituto di medicina legale dell’università di Palermo”.

Intanto la direzione sanitaria dell’Ospedale Civico ha comunicato che non vi sono nuovi casi di meningite batterica nel nosocomio. La donna di 55 anni, ricoverata il 29 dicembre scorso, non è affetta da meningite batterica.
da La Sicilia 04/01/2008

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: