Misilmeri News

Notizie del comprensorio misilmerese.

D’Alema dice no alle nozze tra gay.

Posted by gpcorso su 5 dicembre 2007

dalema.jpg

DA ROMA PIER LUIGI FORNARI – Avvenire
 Fa scoppiare un caso nella sini­stra una dichiarazione di Mas­simo D’Alema che si dice non favorevole «a nozze tra omosessua­li, perché il matrimonio tra un uo­mo e una donna è il fondamento del­la famiglia per la Costituzione». «Dal suo punto di vista è un atto corag­gioso – gli da atto il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini – vista la su­balternità della sinistra ad una cer­ta cultura radicale». L’ex presidente della Camera si compiace «per que­ste parole, un chiaro no alle nozze tra omosessuali, sulla base di un principio costituzionalmente chia­ro e anche di un sano rispetto del sentimento reli­gioso di tanta parte degli italia­ni. Speriamo sia il segno di un rin­savimento gene­rale ». Ma arriva imme­diato la repri­menda dell’Arci­gay: «Vergogna», tuona il presi­dente Aurelio Mancuso, secondo cui l’unica risposta possibile è che il vi­cepremier non è che l’ultimo degli «appartenenti alla corrente del Pd che sono i Teodem». È, dunque, la chiave politicista a dominare i com­menti, anche quello di Franco Gril­lini, adesso deputato socialista: «Non credo sia un caso che tra i primissi­mi a sperticarsi in complimenti e lo­di alle discutibili affermazioni di D’A­lema contro i matrimoni gay ci sia proprio Casini, leader della Cosa bianca». Sarebbe nota secondo il lea­der storico dell’Arcigay, la predili­zione di D’Alema per il sistema elet­torale tedesco «con lo scopo di co­struire un’alleanza centrista con la Cosa bianca in sostituzione della co- sìddetta Sinistra radicale». Ed in que­sta prospettiva i leader del Pd fareb­bero la rincorsa a dare garanzie Ol­tretevere. Quindi una prova di «cini­smo », perché dire i matrimoni gay sono offensivi per la maggioranza degli italiani significherebe, «vice­versa, offendere milioni di cittadini della comunità glbt (gay, lesbiche, bisessuali, transessuali)». «Con le sue affermazioni sui matrimoni gay, sembra più affascinato dal potere re­ligioso che dalla religione», insiste sullo stesso tasto Titti de Simone, del Prc. «Non straparli», prova a zittire il ministro degli Esteri il verde Gian­paolo Silvestri. «Il Pd deve dire chia­ramente se, su un tema fondamen­tale come quello delle unioni civili, continuerà a parla­re d’altro e a non prendere decisioni nette e definite», in­calza Fulvia Bando­li della Sinistra de­mocratica. «Il Pd a chi guarda? Ad Az­nar o a Zapatero?», gli fa eco il leader dei verdi Alfonso Pecoraro Scanio.
  Ma le bacchettate arrivano anche anche all’interno del Pd. Andrea Be­nedino, componente della commis­sione nazionale sul Manifesto dei Va­lori del Pd e già portavoce naziona­le Gayleft, la Consulta glbt dei Ds, e­sige che il vicepremier «chieda scu­sa agli omosessuali italiani per que­sta sua affermazione e si impegni a fondo perchè il Parlamento italiano possa al più presto varare una legge avanzata sulle unioni civili».
  Sempre per Sd è ironico, pur misu­rando le parole, Cesare Salvi, che fi­nalmente ha ottenuto, dopo il fiasco del ‘comitato ristretto’, l’adozione in commissione Giustizia del Sena­to dei suoi Cus come testo base per il riconoscimento legale delle unio- ni di fatto: «Di solito D’Alema porta fortuna ai sostenitori delle cause av­verse… Può essere accaduto anche stavolta. Però lui parlava di matri­moni tra gay e non è di questo che trattano i Cus».
  Dà una lettura in positivo invece Ric­cardo Pedrizzi di An: «È evidente che il governo ha finalmente preso atto di una sensibilità comune del Paese verso i principi cattolici che devono restare alla base della nostra società, principi che il centrodestra inter­preta da sempre».
 Il leader dell’Udc auspica un «generale rinsavimento» E così Pedrizzi di An Ma Grillini attacca Anche dal Pd arriva qualche critica.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: